Contratto di Ricollocazione

  • -

Contratto di Ricollocazione

Infografica sul Contratto di Ricollocazione

Infografica sul Contratto di Ricollocazione

Difficoltà a trovare lavoro?

Non hai mai lavorato e non sai come proporti nel mercato del lavoro? Sei disoccupato e hai difficoltà a riprendere la ricerca di una posizione lavorativa? Fino al 14 ottobre hai la possibilità di candidarti per il programma di politica attiva per il lavoro “Contratto di Ricollocazione”; promosso dalla Regione Sicilia tramite il Programma operativo 2014-2020 del FSE Sicilia Asse I Occupazione con DDG 5627 del 03/08/2017 del Dipartimento Regionale del Lavoro.

In cosa consiste?

Il Contratto di Ricollocazione prevede la stipula di un patto da parte del destinatario e un operatore privato accreditato per la realizzazione di un percorso di orientamento e accompagnamento al lavoro al termine del quale avrai: bilancio e valutazione delle competenze; un’analisi delle prospettive lavorative e di carriera; un CV aggiornato e adattato alla posizione desiderata; supporto e promozione per la ricerca di una posizione lavorativa.

Soltanto lavoro subordinato?

Il percorso di accompagnamento e orientamento al lavoro sarà personalizzato in base alla difficoltà del destinatario di trovare lavoro e alle sue aspirazione. Dopo una parte di accompagnamento comune a tutte le fasce di profilazione si potrà procedere alla ricerca di un lavoro, alla realizzazione di percorsi formativi, o al supporto per la creazione di una propria attività.

Cosa devo fare?

Per accedere a tale misura, devi possedere i seguenti requisiti:

  • Essere residenti o domiciliati in Sicilia da almeno 12 mesi;
  • Essere inoccupati o disoccupati che non godono di indennità di disoccupazione (NASPI);
  • Età compresa tra i 18 anni compiuti e inferiore a 67 anni;
  • Reddito familiare secondo dichiarazione ISEE del 2017 non superiore a € 20.000,00 (DA ALLEGARE ALLA DOMANDA – URGENTE).

Entro il 14 ottobre dovrai recarti al tuo CAF per ottenere l’ISEE del 2017 relativo al 2015. Una volta in possesso di tale documento potrai registrarti al sito CIAPI WEB dove dovrai compilare e confermare la tua anagrafica e poi allegare il documento ISEE e la domanda di partecipazione datata e firmata.
Se non sei già in possesso della DID online non preoccuparti, potrai farla in seguito.
Una volta trasmesso tutto quanto attraverso la piattaforma dovrai recarti al Centro per l’impiego presentando tutta la documentazione prodotta e sottoscrivendo il Patto di servizio.

Successivamente la Regione pubblicherà la graduatoria di tutti colori che hanno fatto domande e se sarai rientrato potrai tornare al Centro per l’impiego dove potrai scegliere l’operatore accreditato con cui sottoscrivere il Contratto di Ricollocazione.

Dove posso avere maggiore informazioni?

Per maggiori informazioni invitiamo a prendere visione della documentazione pubblicata sul sito del Dipartimento del Lavoro della Regione e a contattarci attraverso i mezzi indicati nell’infografica pubblicato all’inizio dell’articolo o scriverci una mail all’indirizzo info@masjob.it.